Makoto Fujimura

Posted luglio 15th, 2013 by Naomi

makoto fujimaraMakoto Fujimura (nato nel 1960 a Boston, USA) è un artista contemporaneo del 21 ° secolo. Si è laureato con una B.A. da Bucknell University, poi ha studiato in un programma di dottorato di pittura giapponese tradizionale per diversi anni del Tokyo National University di Belle Arti e Musica con artisti importanti come Takashi Murakami e Hiroshi Senju. È stato il primo non-native a partecipare al Programma di Dottorato pittura giapponese, che risale al 15 ° secolo. Il suo biculturale educazione artistica ha portato il suo stile verso una fusione tra arte e l’espressionismo astratto, insieme con la tradizionale arte giapponese di Nihonga.

Fujimura ha fondato il Movimento Arts International nel 1991 e attualmente opera come direttore creativo. Ha co-ospitato diversi importanti conferenze per il Movimento Arts International, la più recente “Incontro 11.”

Egli è rappresentato da Dillon Gallery di New York e Tokyo, oltre che da White Gallery di pietra a Philadelphia. Il suo lavoro può essere visto presso il Museo Nazionale di Arte Moderna di Tokyo, il Museo di San Luigi, il Museo di Cincinnati, e l’edificio della CNN a Hong Kong. È stato nominato dal presidente Bush per il Consiglio nazionale per le Arti nel 2003. Al termine del suo mandato nel 2009, poi presidente Dana Gioia gli ha conferito la medaglia del Presidente per il suo servizio e il contributo alle arti difesa negli Stati Uniti.

Il suo lavoro include “Lo splendore della Medium”, “Fiamme d’acqua”, e “Charis”, una raccolta di dipinti che utilizzano minerali macinata a pietra tra cui oro, platino, azzurrite, malachite e cinabro. Ha collaborato con il percussionista / compositore Susie Ibarra in più occasioni, e la sua pittura dal vivo è stata registrata da compensato Pictures in “vivere a New York:. Susie Ibarra + Makoto Fujimura” (2009)

Nel novembre 2009, le opere di Fujimura stati accoppiati con opere di Georges Rouault presso Galleria Dillon. Fujimura ha creato diverse nuove opere in omaggio al maestro del 20 ° secolo, il catalizzatore del “Movimento Arte Sacra” a Parigi che ha influenzato Picasso, Matisse e altri artisti modernisti. Fujimura ha scritto un saggio per lo spettacolo che è stato incluso in un breve libro che è stato prodotto per accompagnare lo spettacolo intitolato “Soliloqui” (Piazza Halo Books, 2009) ISBN 978-0-9785097-2-9.

Crossway Editoria Fujimura ha commissionato nel 2009 per La Santa progetto quattro Vangeli per commemorare il 400 ° anniversario della pubblicazione della Bibbia di Re Giacomo. Era la prima volta che un singolo artista è stato incaricato di illuminare i quattro Vangeli in quasi 500 anni. I Vangeli erano in mostra al Museo d’arte della Bibbia di Manhattan fino a ottobre 2011 e sono in mostra a Takashimaya, Nihonbashi, Tokyo, fino al 27 dicembre. Le Quattro Santi Vangeli comprendono di cinque grandi frontespizi, 89 Capitolo Denominazione lettere e oltre 140 pagine di manuali pagine illuminato, tutto fatto in Nihonga tradizionale.

Un altoparlante popolare, ha tenuto conferenze presso Bucknell University, Philadelphia University biblica, Gordon College, Grove City College, Collegio del Re (New York), Princeton University, Yale University, Baylor University, Belmont University, Duke University e diverse conferenze arti. Egli è anche autore di diversi libri tra cui “Fiume Grazia” (Poiema Press, 2008), e “Rifrazioni: un cammino di fede, arte e cultura” (NavPress, 2009). I suoi saggi sono apparsi in IMAGE Journal, Arte americani trimestrale, e la rivista Mondo. Il suo saggio “Le torri cadute e l’arte del tè” è stato selezionato per la propria immagine ufficiale “con l’immagine: Vent’anni di IMAGE” antologia. Egli è anche due volte nel libro “Oggetti di Grazia: Conversazioni sulla creatività e fede” (Piazza Halo Books, 2004) ISBN 978-0-9658798-3-5 e ha contribuito un saggio e opere d’arte a “E ‘stato bello: fare arte a la gloria di Dio “(Piazza Halo Books, 2007) ISBN 978-0-9785097-1-2. Nel 2010 Fujimura debutta sullo schermo con il commento nel premiato documentario, l’esperienza umana.

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>